Le vasculopatie periferiche


Il Complesso Termale Vulpacchio è una delle poche strutture in Italia ad aver avuto il riconoscimento dal Ministero della Sanità per questo ciclo di terapie termali.

 

Diversamente dagli altri centri, la vasculopatia periferica si effettua in vasche termoregolate individuali per il trattamento specifico localizzato agli arti inferiori.
In queste vasche viene immessa Acqua Minerale Termale Vulpacchio con l’aggiunta di ozono che ne amplifica gli effetti terapeutici.

 

Tale trattamento ha un beneficio antinfiammatorio, una riduzione del gonfiore e un miglioramento della microcircolazione sanguigna degli arti inferiori con un indotto ripristino funzionale muscolo-articolare.

 

Sono terapie consigliate per chi è affetto da:

  • Postumi di flebopatie di tipo cronico
  • Insufficienza venosa cronica (varici)
  • Esiti o postumi di intervento chirurgico vascolare periferico
  • Varici arti inferiori
  • Vasculopatia cronica arti inferiori (se venosa)
  • Turbe funzionali vascolari periferiche

Immagini che parlano